"

DIFFERENZE TRA LIBRI E REALTA’.

Libri:
-Tu non sai quello che ho per la testa-
-Lasciamelo scoprire-
Realtà:
-Tu non sai cosa ho per la testa-
-Cazzi?-

Libri:
-Salvami-
-Sono qui-
Realtà:
-Salvami-
-Ti sembro un bagnino?-

Libri:
-Io sono brutta, nessuno potrà mai amarmi-
-Sei stupenda-
Realtà:
-Io sono brutta, nessuno potrà mai amarmi-
-Hai un bel culo, è questo l’importante-

Libri:
-Andiamo in un bel posto?-
-Ti porto al mare-
Realtà:
-Andiamo in un bel posto?-
-C’è uno che vende erba, dietro alla discoteca in centro-

Libri:
-Amo la musica classica-
-Io amo te-
Realtà:
-Amo la musica classica-
-Cazzo, hai gusti proprio da vecchia-


E poi si chiedono perché preferisco leggere.

"

(Fonte: ceneridagosto, via demonineimieiocchi)

+
aac.tumblr.com">+
Tumblr Mouse Cursors